Mandzukic si è ristabilito, in Juventus-Lazio ci sarà

© foto www.imagephotoagency.it

Muscoli d’acciaio e cuore oltre l’ostacolo per la sua nazionale: Mandzukic si sacrifica sull’altare della Croazia, ma è in dubbio per la Lazio. Infortunio Mandzukic: sembra aver recuperato – 13 ottobre, ore 7.00

Per il momento la Juventus può essere tranquilla. Mario Mandzukic sembra aver recuperato e potrebbe tornare nella lista dei convocati. Il condizionale resta d’obbligo in questo caso perché ancora non è ufficiale l’elenco dei precettati, ma il croato sembra essersi ripreso. Ieri si è allenato in gruppo regolarmente e domani dovrebbe essere all’Allianz Stadium. Probabilmente si sederà in panchina, Allegri vuole preservarlo per la Champions League, ma occhio a possibili sorprese.

Infortunio Mandzukic, c’è ottimismo – 12 ottobre, ore 7.00

La Juventus ha potuto osservare da vicino la caviglia di Mandzukic, meno malconcia di quanto ci si aspettasse. I medici bianconeri hanno valutato l’infiammazione al tendine di achille dovuta a una botta contro la Finlandia. Con l’Ucraina ha giocato senza nessun tipo di infiltrazione, in queste ore si è allenato a parte e trapela parecchio ottimismo. Non è escluso, infatti, che venga convocato per la partita contro la Lazio in campionato. Allegri rinuncerà a lui solo se strettamente necessario.

Infortunio Mandzukic, le ultimissime notizie – 11 ottobre, ore 7.55

Mario Mandzukic ha stretto i denti in nazionale ed è riuscito a scendere in campo nella vittoria della Croazia con l’Ucraina in vista del Mondiale. A meno di tre giorni dal precedente infortunio, il croato ha giocato nonostante un’infiammazione al tendine d’Achille, dovuta a una botta presa in precedenza. Non sembra che abbia fatto ricorso a infiltrazioni, ma la Juventus comunque è in ansia. Oggi sarà visitato a Vinovo al rientro dalla nazionale e quindi ci sarà modo di capire in maniera più dettagliata di cosa si tratta.

Infortunio Mandzukic, la Juventus valuterà le condizioni del croato

Le parole dell’ormai ex c.t. croato Ante Cacic avevano fatto tremare parecchi tifosi juventini: lo stop di Mario Mandzukic – infortunato durante Croazia-Finlandia di venerdì – sarebbe potuto essere di lunga durata. Cacic intanto è stato esonerato e la Croazia ha raggiunto per lo meno il secondo posto nel girone, garantendosi la possibilità di raggiungere la Russia tramite uno spareggio. Ma la notizia più importante per la Juventus è che Mario Mandzukic non è solamente sano, ma ieri ha persino giocato nella decisiva gara che ha avuto luogo in Ucraina, dove ha contribuito al 2-0 in favore della Croazia.

Come riporta “Tuttosport”, al 73′ l’attaccante sembrava aver alzato bandiera bianca, salvo poi rientrare in campo e giocare tutti i 90′. A Kiev Mandzukic ha giocato nonostante una caviglia malconcia, deciso a dare il massimo per la sua nazionale. Un’infiltrazione gli ha permesso di proseguire in una partita fondamentale per la Croazia: ora il ritorno a Vinovo, dove Mandzukic sarà sottoposto a ulteriori controlli e si capirà se il croato sarà arruolabile per la sfida contro la Lazio. Per ora, l’unica sconfitta bianconera in stagione è arrivata in coincidenza con l’unica assenza del croato, a Barcellona, in Champions League. Sarà per questo che Allegri valuta con attenzione le condizioni dell’attaccante.