Connettiti con noi

Calciomercato

Inter, capolavoro di Marotta e Ausilio: 120 milioni di attivo

Pubblicato

su

Calciomercato Inter, le finanze respirano grazie ad un vero e proprio capolavoro di Marotta ed Ausilio. I dettagli

L’Inter è andata oltre le attese economiche di Suning in questa sessione di calciomercato, visto che il club nerazzurro ha incassato l’importante cifra di 185 milioni di euro. Un quantitativo enorme, scrive l’edizione odierna di Tuttosport , ma che di fatto ha consentito alla dirigenza di mettere in salvo i conti, andare incontro alle richieste di Suning ed evitare la partenza di altri pezzi pregiati.

Dai soldi messi in cassa, che per ovvie ragioni non saranno incassati in un’unica soluzione, sono stati scalati “16 milioni per rispettare i patti con lo Standard Liegi per Vanheusden, poi prestato al Genoa, 12.5 più 2.5 di bonus per Dumfries , 1.5 per Dzeko (arrivato gratis, quella sarà la cifra da versare alla Roma in caso di qualificazione alla prossima Champions) e 31 per Correa”. Totale: 63,5 milioni. Sottraendoli ai 185 di cui sopra producono un utile di 120. Come ciliegina sulla torta, infine, il monte ingaggi è stato fatto scendere a circa 25 milioni.