Inter, Pinamonti sulla partita da ex: «Se segno non esulto»

Inter, Pinamonti sulla partita da ex: «Se segno non esulto»
© foto www.imagephotoagency.it

L’attaccante del Frosinone Andrea Pinamonti ha rilasciato qualche dichiarazione in merito alla gara contro l’Inter al rientro dalla pausa

Andrea Pinamonti è l’uomo del momento in casa Frosinone. Dopo il gol contro la Spal negli unici due minuti giocati contro gli estensi, l’attaccante della cantera nerazzurra ha replicato sia contro la Fiorentina che in Nazionale Under-20. Con due gol peraltro di straordinaria fattura. L’arciere di Cles, come viene chiamato il classe ’99, affronterà il suo passato al rientro dalla pausa. Queste le sue parole in merito alla sfida: «Sono contento ed emozionato di tornare a San Siro. Lo stadio che ha visto il mio esordio in Serie A. Sarà un’emozione particolare perché rivedrò tanti compagni con cui ho passato la scorsa stagione e con i quali ho mantenuto un ottimo rapporto. Sarà una partita non facile. L’Inter è una squadra di livello assoluto, ma noi faremo il possibile per metterla in difficoltà e provare a continuare la striscia di risultati».

Pinamonti dichiara qualcosa anche in merito ad una possibile rete con i nerazzurri: «Dovesse arrivare il goal non esulterò per rispetto dei tifosi dell’Inter che mi hanno sempre sostenuto».