Inter: pronto l’assalto finale a Conte, ma lui aspetta ancora la Juventus

conte juventus
© foto www.imagephotoagency.it

Antonio Conte tra l’Inter e il ritorno alla Juventus: il tecnico leccese attenderebbe di conoscere il futuro della panchina bianconera, mentre i nerazzurri preparano il suo ingaggio

Il futuro di Antonio Conte resta ancora indecifrabile, nonostante l’intervista rilasciata ieri a La Gazzetta dello Sport abbia in qualche modo un minimo chiarito le idee. Al momento, riportano le indiscrezioni, sull’allenatore leccese – che ha di fatto escluso la possibilità di approdo alla Roma – è alto soprattutto il pressing dell’Inter. La volontà di Conte però in verità, scrive stamane la stessa Gazzetta, sarebbe un’altra: quella di tornare alla Juventus. Lo ha fatto intendere lui stesso ieri a chiare lettere nel corso della chiacchierata con Walter Veltroni ed è per questo, secondo i gossip, che al momento non avrebbe ancora preso una decisione definitiva sul futuro. L’ex allenatore bianconero aspetta insomma gli esiti del colloquio tra Massimiliano Allegri ed Andrea Agnelli in casa juventina e, qualora dovesse aprirsi la possibilità di fare ritorno a Torino, la coglierebbe al volo, altrimenti opterebbe per un’altra scelta.

Quale? L’Inter, come già accennato e confermato anche da Tuttosport, resta al momento il club decisamente più interessato: i 50 milioni di euro di introiti provenienti dall’eventuale qualificazione in Champions League (più che vicina) sarebbero più che sufficienti per i nerazzurri per esonerare Luciano Spalletti (che ha un contratto sino al 2021) e per pagare l’oneroso ingaggio di Conte. Al momento tra l’Inter ed il tecnico salentino non ci sarebbero ancora stati contatti ufficiali, ma gli ottimi rapporti con Beppe Marotta faciliterebbero ovviamente l’avvicinamento nerazzurro.