Inter-Rapid Vienna 4-0: pagelle e tabellino

Inter-Rapid Vienna 4-0: pagelle e tabellino
© foto www.imagephotoagency.it

Inter-Rapid Vienna, ritorno sedicesimi Europa League 2018/2019: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Inter-Rapid Vienna è finita con il risultato di 4-0. Una partita che ha mostrato la netta superiorità della squadra di Spalletti che già nel corso del primo tempo ha mostrato buona qualità sia dal punto di vista del ritmo che della qualità di gioco. Due gol per tempo per la formazione nerazzurra con Vecino e Ranocchia nella prima frazione di gioco, Perisic e Politano nel secondo tempo. Una vittoria importante per l’Inter, che conquista in questo modo l’accesso agli ottavi.


Inter-Rapid Vienna 4-0: pagelle e tabellino

MARCATORI: pt 11′ Vecino, 18′ Ranocchia; st 35′ Perisic, 42′ Politano

INTER (4-2-3-1): Handanovic 7.5; Cedric 7.5, Ranocchia 8, Skriniar 8 (32′ st Miranda 7.5), Asamoah 6.5; Vecino 7.5, Brozovic 7.5 (16′ st Borja Valero 7.5); Candreva 7.5, Nainggolan 7.5, Perisic 8; Lautaro 8 (21′ st Politano 7.5). Allenatore: Luciano Spalletti

RAPID VIENNA (4-2-3-1): Strebinger 7; Potzmann 7, Sonnleitner 7, Hofmann 7, Bolingoli 7 (30′ s t Schobesberger 7); Ljubicic 7.5, Grahovac 7; Murg 7, Knasmullner 7(19′ st Schwab 7), Ivan 7 (19′ st Muldur 7); Pavlovic 6.5. Allenatore: Dietmar Kuhbauer

ARBITRO: Dias (Portogallo) 7

NOTE: Ammoniti Asamoah, Hofmann, Ranocchia

INTER – IL MIGLIORE
Perisic 8: davvero un’ottima prestazione, quella di Perisic, che si è mostrato particolarmente propositivo nel corso di tutta la partita, tanto da riuscire a siglare anche il terzo gol

INTER – IL PEGGIORE
Asamoah 6.5: In realtà non ha giocato una brutta partita, tuttavia rispetto al solito la sua prestazione è risultata leggermente sotto tono

RAPID VIENNA – IL MIGLIORE
Ljubicic 8.5: senz’ombra di dubbio il migliore in campo del Rapid Vienna. Non è un caso che sia stato sempre lui al centro delle poche vere occasioni della casa ospite

RAPID VIENNA – IL PEGGIORE
Pavlovic 6.5: In realtà non ha giocato una brutta partita, tuttavia il suo apporto in fase offensivo non è risultato particolarmente decisivo

Inter-Rapid Vienna: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – Si conclude con il risultato di 4-0 la partita tra Inter e Rapid Vienna. Una seconda frazione di gioco che ha confermato la superiorità dell’Inter che è riuscita a chiudere definitivamente i conti con i gol di Perisic e Politano

90’+2′ Partita finita. Inter-Rapid Vienna 4-0

90′ Annunciati 2′ di recupero

89′ Ennesima occasione per l’Inter con Nainggolan, che però non riesce a trovare lo specchio della porta.

87′ GOL DELL’INTER CON POLITANO

83′ Murg momentaneamente a terra. Staff medico in campo per le cure

80′ GOL DELL’INTER CON PERISIC che mette la palla sotto la traversa per evitare l’intervento in recupero di Müldur

79′ Ammonito Ranocchia in seguito ad un’entrata fallosa. Calcio di punizione per il Rapid Vienna. Sullo sviluppo di questa azione, il Rapid Vienna conquista calcio d’angolo

77′ Cambio per l’Inter: esce Skriniar entra Miranda

75′ Cambio per il Rapid Vienna: Esce Bolingoli entra Schobesberger

73′ Occasione per il Rapid Veinna con Ljubicic che prova la conclusione dal limite. Palla forte ma centrale che Handanovic blocca a terra.

69′ Azione offensiva dell’Inter che conquista un calcio d’angolo, ma non riesce ad approfittarne

66′ Cambio per l’Inter: Esce Lautaro entra Politano

64′ Cambio per il Rapid Vienna: esce Ivan entra Muldur

64′ Cambio per il Rapid Vienna: esce Knasmüllner entra Schwab

63′ Ennesima occasione per l’Inter con Lautaro, ma pallone alto sulla traversa

61′ Cambio per l’Inter: esce Brozovic entra Borja Valero

59′ Contropiede dell’Inter con Nainggolan che cerca Candreva ma con la punta del piede la tocca Bolingoli

56′ Occasione per il Rapid Vienna con Ljubicic, ma la difesa dell’Inter riesce ad allontanare subito il pericolo

53′ Occasione per l’Inter con Ranocchia che prova la deviazione di testa, ma il pallone finisce dritto sul fondo

51′ Ripartenza dell’Inter in seguito ad una rimessa laterale di Perisic. Candreva crossa, ma  Lautaro Martinez commette fallo

48′ Nainggolan crossa al centro, ma il pallone è troppo lungo per Perisic che non riesce ad evitare il fallo su Murg.

46′ Nessun cambio per i due tecnici

Inizia la ripresa

SINTESI PRIMO TEMPO – Si conclude con il risultato di 2-0 la partita Inter e Rapid Vienna. Una prima frazione di gioco che ha visto la formazione di Spalletti dominare la gara, mostrando buona qualità sia dal punto di vista del ritmo che della qualità di gioco

45′ Finito primo tempo. Inter-Rapid Vienna 2-0

43′ Calcio d’angolo per il Rapid Vienna. Handanovic recupera il pallone con una presa alta.

41′ Occasione per l’Inter con Candreva che però calcia il pallone altissimo

37′ Lautaro Martinez prova l’apertura di prima intenzione per il libero Candreva, ma il pallone viene intercettato involontariamente dall’arbitro Soares Dias.

33′ Ennesima azione offensiva dell’Inter con Perisic

30′ Perisic prova a crossare, ma una deviazione favorisce la parata del portiere del Rapid Vienna Strebinger

27′ Azione offensiva dell’Inter con Brozovic che prova la conclusione personale, ma il pallone finisce alto sulla traversa

24′ Calcio d’angolo per il Rapid Vienna che però non riesce a sfruttare l’occasione per trovare il tap in vincente

20′ Dopo soli 20′ l’Inter è in vantaggio con 2 reti a 0

18′ GOL DELL’INTER CON RANOCCHIA che con un bel tiro a volo riesce a mandare il pallone sull’angolino.

1′ Ammonito Hofmann che in cerca di un’anticipo finisce per colpire Lautaro Martinez

16′ Il Rapid Vienna prova a trovare il gol in seguito ad un cross al centro di Potzmann. Il portiere Handanovic, però, si fa trovare pronto e blocca in presa alta.

13′ Ammonito Asamoah in seguito ad un’entrata fallosa su Potzmann

11′ GOL DELL’INTER CON VECINO che riesce a trovare lo specchio della porta da posizione defilita dopo un cross di Perisic per Candreva che però tocca male

8′ Azione personale di Ivan sulla sinistra che prova a crearsi un varco nella difesa avversaria. Cedric però capisce le intenzioni e devia in calcio d’angolo

5′ Calcio d’angolo a favore del Rapid Vienna. Sullo sviluppo di questa azione rimessa dal fondo per i padroni di casa

3′ Candreva prova a crossare in centro Cedric. La palla supera però il fondo prima del traversone del terzino portoghese.

1′ Calcio d’inizio, è iniziata la gara tra Inter e Rapid Vienna

Le squadre stanno entrando in campo

Si avvicina il calcio d’inizio.. Tra pochi minuti via alla diretta live con gli aggiornamenti su Inter-Rapid Vienna.


Inter-Rapid Vienna: formazioni ufficiali

INTER (4-2-3-1): Handanovic; Cedric, Ranocchia, Skriniar, Asamoah; Vecino, Brozovic; Candreva, Nainggolan, Perisic; Lautaro. A disposizione: Padelli, De Vrij, Politano, Borja Valero, Miranda, D’Ambrosio, Adorante. Allenatore: Luciano Spalletti

RAPID VIENNA (4-2-3-1): Strebinger; Potzmann, Sonnleitner, Hofmann, Bolingoli; Ljubicic, Grahovac; Murg, Knasmullner, Ivan; Pavlovic. A disposizione: Knoflach, Muldur, Schobesberger, Schwab, Thurnwald, Auer, Alar. Allenatore: Dietmar Kuhbauer


Inter-Rapid Vienna: probabili formazioni e pre-partita

L’Inter di Spalletti è pronta ad ospitare il Rapid Vienna di Kuhbauer in occasione della partita di ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League. Dopo la vittoria dell’andata in Austria, i nerazzurri tenteranno di difendere il successo ottenuto in trasferta per passare il turno e volare quindi agli ottavi. La formazione di Spalletti, inoltre, arriva dal successo in campionato con la Sampdoria ed è quindi alla ricerca di conferme in Europa contro il Rapid Vienna.

INTER (4-2-3-1): Handanovic; Cedric, Miranda, Skriniar, Asamoah; Vecino, Borja Valero; Politano, Nainggolan, Candreva; L.Martinez. Allenatore: Spalletti

RAPID VIENNA (4-2-3-1): Strebinger; Potzmann, Sonnleitner, Hofmann, Bolingoli; Grahovac, Schwab; Ivan, Murg, Schobesberger; Pavlovic. Allenatore: Kuhbauer

Arbitro: Dias (Portogallo)

Inter-Rapid Vienna: i precedenti del match

Si tratta del quarto confronto ufficiale tra le due squadre, quello in programma giovedì 21 febbraio alle ore 21.00 tra Inter e Rapi Vienna. Oltre alla vittoria della settimana scorsa, i nerazzurri hanno trionfato anche nel precedente della stagione 1990/91, grazie alla doppietta di Nicola Berti. Nella gara di andata l’unico successo degli austriaci, che si imposero per 2-1 a Vienna. Ecco quanto si evince dal sito ufficiale del club nerazzurro:

“Inter e Rapid Vienna si incontreranno per la quarta volta, il bilancio ad oggi è di due successi per i nerazzurri e una vittoria per gli austriaci. Il Rapid Vienna non ha vinto nessuna delle ultime 10 sfide contro squadre italiane in competizioni europee.

L’ultimo successo risale infatti al settembre 1990 in Coppa UEFA proprio contro l’Inter, quando a Vienna i padroni di casa rimontarono il gol di Matthaus”.

Inter-Rapid Vienna: l’arbitro del match

Sarà il portoghese Artur Dias a dirigere il match tra Inter e Rapid Vienna in programma giovedì 21 febbraio 2019 alle ore 21.00 in occasione della partita di ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League. Rui Tavares e Paulo Soares saranno gli assistenti, mentre Tiago Martins, João Pinheiro arbitri d’area. Bruno Rodrigues in qualità di IV uomo.


Inter-Rapid Vienna Streaming: dove vederla in tv

Inter-Rapid Vienna sarà trasmessa a partire dalle ore 21 in diretta tv satellitare sulle frequenze di Sky Sport 1 (canale 201 dello Sky Box, in HD 240) e Sky Calcio 2 (canale 252 dello Sky Box in HD) e in chiaro su TV8 (canale 8 del digitale terrestre, in HD 508), oltre che in streaming per pc, smartphone e tablet sul sito TV8 e su tutti i device iOSAndroid e Windows Mobile tramite app Sky Go o, per gli abbonati, su NOW TV. Ecco una lista dei siti per vedere le partite in diretta: Stream HD Calcio.