Jorginho e Hamsik, adesso il Napoli incassa

Hamsik
© foto www.imagephotoagency.it

Jorginho e Hamsik, da leader del centrocampo a plusvalenze monstre è un attimo

Jorginho e Hamsik se nel calcio di Maurizio Sarri erano, rispettivamente, il metronomo ed il centrocampista offensivo dello scacchiere tattico azzurro, in quello di Carlo Ancelotti potrebbero non ricoprire alcun ruolo, viste le sirene di mercato provenienti dall’Inghilterra e dalla Cina per loro. Ma andiamo per ordine, cominciando dalle parole dell’agente dell’italo brasiliano a Radio Kiss Kiss Napoli: «Sono in attesa di notizie dal Napoli, le due società continuano a trattare. L’accordo tra noi e il Manchester City c’è, speriamo che tutto si risolva per il meglio».

Il Napoli, inizialmente chiedeva 60 milioni per lasciar partire Jorginho, il City è arrivato ad offrirne 45 di parte fissa più 5 di bonus. La sensazione è che l’affare possa concludersi a metà strada, intorno ai 55 milioni di euro, bonus compresi. Per Hamsik, invece, si sono mossi sia lo Shandong Luneng che il Tianjin Quanjian, offrendo al centrocampista slovacco degli ingaggi da star hollywodiana. Marekiaro sarebbe attratto dalla possibilità di vivere questa avventura, richieste di Aurelio De Laurentiis permettendo. Perchè il Presidente avrebbe tutte le intenzioni di monetizzare anche in questa occasione, cedendo il suo Capitano soltanto per un’offerta pari a 30 milioni di euro.