Connettiti con noi

Genoa News

Juric: «Simeone? In dubbio, ritroviamo la nostra identità»

Pubblicato

su

genoa juric Migliore
Ascolta la versione audio dell'articolo

Ivan Juric, allenatore del Genoa, ha parlato in conferenza stampa in vista del match casalingo di domani contro il Crotone

Domani alle 15 allo Stadio Ferraris di Genova andrà in scena la sfida tra i padroni di casa del Genoa e il Crotone. L’allenatore dei rossoblù liguri Ivan Juric ha parlato in conferenza alla vigilia del match spronando i suoi e invitandoli a ritrovare l’identità perduta nelle ultime settimane. Queste le sue parole: «Penso che dobbiamo ritrovare la nostra identità, vorrei tornare a quello che eravamo prima quando la squadra giocava bene. Quando è mancata l’idea di gioco sono emersi anche gli errori dei singoli che prima erano stati limitati. Dobbiamo alla svelta tornare a proporre il gioco che richiedo io. Qualcosa nei nostri meccanismi si è inceppato dal Palermo, anche se gare come quella succedono ogni 10 anni. Ora il mio obiettivo è inserire i nuovi, fare tornare autostima ai vecchi e in generale compattare il gruppo». Sul Crotone: «Il Crotone ha fatto delle buone gare perdendo tanti punti negli ultimi minuti, giocano molto compatti. Per noi sarà una partita difficilissima». Sui singoli: «La febbre ha tolto le forze a Simeone, vedrò se utilizzarlo. Anche Izzo e Ninkovic non sono al meglio».