Juventus, Bentancur brilla tra i grandi: non chiamatelo “riserva”!

Juventus, Bentancur brilla tra i grandi: non chiamatelo “riserva”!
© foto www.imagephotoagency.it

Rodrigo Bentancur decisivo contro l’Ajax: il talento uruguaiano della Juventus è vicino alla consacrazione

Sul palcoscenico della Champions League brilla una delle nuove leve della Juventus contro i ragazzi terribili dell’Ajax: Rodrigo Bentancur. L’uruguaiano ha offerto una prestazione magistrale, sbagliando poco o nulla in mezzo al campo e indovinando gli inserimenti vincenti. Uno di questi è risultato decisivo nella dinamica che ha portato al gol di Cristiano Ronaldo.

22 anni da compiere a fine giugno per Rodrigo Bentancur: non si direbbe, analizzando la partita di questa sera. Massimiliano Allegri ora può considerarlo un titolare a tutti gli effetti: toccherà al tecnico garantirgli la giusta continuità. La Juventus punta forte sull’uruguaiano, che al momento conta 19 presenze da titolare. Il giocatore è destinato a diventare un punto fermo della formazione bianconera del futuro. Si tratta di una vera e propria boccata di aria fresca per un centrocampo composto da interpreti di qualità ma non più giovanissimi, come Sami Khedira, Miralem Pjanic e Blaise Matuidi.