Connettiti con noi

Archivio

Le pagelle: Juventus-Carpi

Pubblicato

su

Le pagelle e i voti della sfida dello Juventus Stadium

Vittoria per 2-0 della Juventus nella sfida contro il Carpi, lunch match della 36esima giornata di serie A. Hernanes con un destro da fuori nel finale di primo tempo e Zaza con un colpo di testa nel finale di gara, permettono ai bianconeri di conquistare la 25esima vittoria su 26 incontri disputati. Primo gol in maglia bianconera per il Profeta. Di seguito le pagelle:

LE PAGELLE

Juventus (3-5-2): Buffon 6,5; Rugani 6, Bonucci 6, Evra 6; Cuadrado 5,5 (74′ Lichtsteiner 6), Pogba 6,5, Hernanes 6,5, Asamoah 5,5 (85′ Sturaro S.v.), Alex Sandro 6; Mandzukic 5,5, Morata 5,5 (46′ Zaza 6). A disp.: Rubinho, Barzagli, Audero, Padoin, Khedira, Pereyra, Lemina, Dybala. All.: Allegri

Carpi (3-5-1-1): Belec 5,5; Zaccardo 6, S. Romagnoli 5,5, Suagher 6; Sabelli 6, Crimi 5,5 (75′ Porcari 6), Cofie 6, Martinho 5,5 (66′ Lasagna 6), Gagliolo 6,5; Verdi 6,5 (85′ de Guzman S.v.); Mbakogu 5,5. A disp.: Colombi, Daprelà, Pasciuti, Poli, Di Gaudio, Franchini, Letizia, Mancosu. All.: Castori

JUVENTUS – IL MIGLIORE

POGBA 6,5 – E’ il francese l’uomo decisivo della Juventus, il migliore anche quest’oggi. Pogba nelle ultime 6 partite ha sempre contribuito a un gol della Juventus o con una rete personale o con un assist e anche oggi partecipa alla festa mettendo sulla testa di Zaza un pallone invitante da spingere in rete. Giochicchia in alcuni tratti della sfida ma spesso e volentieri regala magie.

JUVENTUS – IL PEGGIORE

CUADRADO 5,5 – Esce e non la prende bene ma i suoi 74 minuti non sono stati straordinari, anzi. Il colombiano non è in palla, ha vissuto serate migliori. Ha puntato diverse volte il suo diretto avversario ma non è mai riuscito a saltarlo. Da rivedere.

CARPI – IL MIGLIORE

VERDI 6,5 – E’ Simone Verdi, trequartista scuola il Milan, il migliore del Carpi. Sfiora il gol dello 0-1 ma solo un grande Buffon gli strozza in gola l’urlo della rete. Svaria su tutto il fronte d’attacco, dà una grossa mano a Mbakogu in fase offensiva ma aiuta la squadra nel pressing iniziale. Partita positiva per l’ex Eibar.

CARPI – IL PEGGIORE

BELEC 5,5 – Il Carpi tiene botta fino al 42′ quando Hernanes trafigge il portiere di Castori con un destro dal limite ma l’estremo difensore dei carpigiani non è stato perfetto nell’occasione facendosi beffare dal rimbalzo. Il gol pesa sull’andamento della gara e probabilmente sulla sconfitta.

IL TABELLINO

Juve – Carpi 2-0 (Primo tempo 1-0)

Marcatori: 42′ Hernanes, 80′ Zaza (J)

Juventus (3-5-2): Buffon 6,5; Rugani 6, Bonucci 6, Evra 6; Cuadrado 5,5 (74′ Lichtsteiner 6), Pogba 6,5, Hernanes 6,5, Asamoah 5,5 (85′ Sturaro S.v.), Alex Sandro 6; Mandzukic 5,5, Morata 5,5 (46′ Zaza 6). A disp.: Rubinho, Barzagli, Audero, Padoin, Khedira, Pereyra, Lemina, Dybala. All.: Allegri

Carpi (3-5-1-1): Belec 5,5; Zaccardo 6, S. Romagnoli 5,5, Suagher 6; Sabelli 6, Crimi 5,5 (75′ Porcari 6), Cofie 6, Martinho 5,5 (66′ Lasagna 6), Gagliolo 6,5; Verdi 6,5 (85′ de Guzman S.v.); Mbakogu 5,5. A disp.: Colombi, Daprelà, Pasciuti, Poli, Di Gaudio, Franchini, Letizia, Mancosu. All.: Castori

Note: Ammoniti: Mandzukic, Rugani, Lichtsteiner, Pogba, Hernanes (J); Martinho, Crimi (C)

Arbitro: Irrati

News

video

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.