Juventus, Del Piero: “Capello? Sta bene dove sta. Mondiali? Difficile”

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

“Dicono che ho vinto 5 scudetti, in realtà  sono 7”. Così la pensa il capitano della Juventus, Alessandro Del Piero che, ospite del Chiambretti Night, ha parlato anche del suo rapporto con Moggi. “Non lo sento più, non tanto, ma il nostro rapporto è stato preservato da anni di vittorie e sconfitte aldilà  di tutto”. Di una cosa è inoltre sicuro Del Piero, non vuole il ritorno di Capello in panchina: “Sta bene dove sta” ripete 2 volte.

In realtà  appare più probabile l’avvento di Benitez, che al Liverpool ha cambiato 56 giocatori. “Con questi numeri siamo tutti in ballo, mi piace però parlare sui fatti reali, quando arrivera’ ci porremo il problema”, aggiunge il capitano bianconero che su Zaccheroni invece dice: “E’ una brava persona, un bravo allenatore ma con noi non c’era molto da fare”.

Non può mancare una battuta sui prossimi Mondiali e una sua eventuale convocazione: “Non penso, è difficile. E’ diverso rispetto al passato, ci sono situazioni complicate e difficile da sbrigare”.

Fonte: sportmediaset.it