Connettiti con noi

Coppa Italia

Juventus Sampdoria 4-1: poker bianconero, Allegri stacca il pass per i quarti

Pubblicato

su

All’Allianz Stadium, il match valido per gli ottavi di Coppa Italia 2021/2022 tra Juventus e Sampdoria: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca live

Tutto facile per la Juventus, che allo Stadium batte la Sampdoria 4-1 grazie alle reti di Cuadrado, Rugani, Dybala e Morata e stacca il pass per i quarti di finale di Coppa Italia. Ai blucerchiati non basta una grande prestazione tra i pali di Falcone.


Sintesi Juventus Sampdoria 4-1 MOVIOLA

1′ FISCHIO D’INIZIO – È iniziata la sfida dell’Allianz Stadium.

2′ Punizione Sampdoria – Alex Sandro stende Torregrossa a ridosso dell’area di rigore. Calcio di punizione per i blucerchiati.

5′ Possesso Juve – Sono i bianconeri a muovere la sfera in queste prime battute del match.

7′ Errore Cuadrado – Il colombiano sbaglia un semplice appoggio in fase di impostazione, controllo della sfera regalato alla Sampdoria.

10′ Tiro-cross Cuadrado – Il colombiano prova a impegnare il portiere della Sampdoria con un cross che si trasforma in tiro. Nessun problema per Falcone.

14′ Tiro Cuadrado – Azione manovrata della Juve che si conclude con il tiro del colombiano. Risponde attento Falcone.

15′ Punizione Cuadrado – Altra occasione per Cuadrado, che impegna Falcone da calcio piazzato. Angolo per i bianconeri.

20′ Occasione Morata – Rabiot vede e premia il movimento di Morata, che non riesce a concludere verso la porta di Falcone.

21′ Tiro De Sciglio – Il terzino bianconero prova a calciare verso la porta della Sampdoria. Conclusione potente ma centrale.

25′ PASSA LA JUVE – Cuadrado porta in vantaggio la Juventus con una bella conclusione potente e precisa su calcio di punizione.

26′ GOL ANNULLATO A MORATA – La Juventus trova immediatamente il secondo gol con Morata, ma il direttore di gara annulla la rete bianconera per un fallo di Rabiot a inizio azione.

32′ Scontro Alex Sandro-Torregrossa – I giocatori delle due squadre si scontrano in un fortuito contrasto di gioco. I due calciatori sono in grado di riprendere la loro partita.

36′ Tiro Kulusevski – Lo svedese ci prova con una conclusione dalla lunga distanza. Tiro facilmente intercettato da Falcone.

39′ Grande occasione per Rugani – Tap-in sottoporta di Rugani, gran miracolo di Falcone.

41′ Tiro Arthur – Gran conclusione del brasiliano, palla di poco a lato della porta difesa da Falcone.

45′ Recupero – L’arbitro concede altri due minuti di recupero.

45’+2 Occasione Morata – Lo spagnolo colpisce a botta sicura in area di rigore, altra grande parata di Falcone che tiene in vita la Sampdoria.

TERMINA QUI LA PRIMA FRAZIONE: JUVE AVANTI 1-0

46′ Secondo tempo – Al via la ripresa del match.

47′ Colpo di testa Rabiot – Sugli sviluppi di corner, il centrocampista francese colpisce di testa. Palla deviata in calcio d’angolo.

51′ Occasione Kulusevski – La Juve si distende bene occupando tutti gli spazi. Arrivato sul fondo, Kulusevski mette un traversone nel mezzo trovando però la deviazione della difesa ospite.

52′ GOL RUGANI – La Juventus raddoppia grazie al preciso colpo di testa in area di rigore di Rugani.

56′ Tiro Kulusevski – Lo svedese ci prova con una conclusione debole e poco precisa. Para senza troppe difficoltà Falcone.

63′ GOL CONTI – Rientra clamorosamente in partita la Sampdoria grazie alla bella conclusione a incrociare di Conti.

66′ GOL DYBALA – L’argentino, entrato da pochi minuti, lascia il suo segno. Mancino che non lascia scampo a Falcone.

72′ Occasione Cuadrado – Il colombiano calcia verso la porta difesa da Falcone. L’estremo difensore della Sampdoria si oppone al suo tentativo.

73′ Tiro Locatelli – Il mediano bianconero prova la conclusione dal limite dell’area di rigore, para ancora Falcone.

76′ Rigore per la Juve – augello stende il neoentrato Akè e regala il calcio di rigore alla formazione bianconera. Decisione ineccepibile.

77′ GOL MORATA – Lo spagnolo batte Falcone con un preciso tiro dal dischetto.

84′ Palo di Rabiot – Bella percussione in area di rigore da parte del francese, che colpisce il palo da pochi metri.

90′ Recupero – L’arbitro concede altri tre minuti.

TERMINA QUI LA SFIDA DELLO STADIUM: LA JUVE VOLA AI QUARTI


Migliore in campo: Rugani PAGELLE


Juventus Sampdoria 4-1: risultato e tabellino

Reti: 25′ Cuadrado, 52′ Rugani, 63′ Conti, 66′ Dybala, 77′ Morata su rig.

JUVENTUS (4-4-2): Perin; De Sciglio, Danilo (61′ Chiellini), Rugani, Alex Sandro; Cuadrado (75′ Aké), Arthur (75′ Bentancur), Locatelli, Rabiot; Kulusevski (61′ Dybala), Morata (79′ Kaio Jorge). All. Landucci (Allegri squalificato). A disp. Szczesny, Pinsoglio, McKennie, Pellegrini, De Winter, Soulé, Miretti.

SAMPDORIA (3-5-2): Falcone; Conti (63′ Candreva), Magnani, Murru; Bereszynski, Thorsby, Rincon, Askildsen, Augello (81′ Dragusin); Caputo (85′ Ciervo); Torregrossa (64′ Gabbiadini). All. D’Aversa. A disp. Ravaglia, Saio, Vieira, Ferrari, Yepes, Aquino, Trimboli.

Arbitro: Fourneau

Ammoniti: 78′ Alex Sandro (J), 85′ Rincon (S), 88′ Vieira (S)

CLICCA QUI PER IL TABELLONE COPPA ITALIA