Kean, la doppietta può non bastare: la Juventus pensa di sacrificarlo!

© foto www.imagephotoagency.it

Nonostante la doppietta, la Juve potrebbe usare Kean come contropartita per arrivare ad un difensore: ecco chi

Per un momento, appena dopo il secondo gol, molti tifosi bianconeri si sono immaginati il futuro della Juventus: un futuro in cui Moise Kean potrebbe guidare la formazione. Le qualità del giocatore sono sotto gli occhi di tutti: protagonista nell’Under 21, fortemente voluto da Max Allegri, che ha detto “no” all’ipotesi prestito. Tuttavia, il talento italiano può salutare il club a fine stagione: la società vuole a tutti i costi Matthijs de Ligt. Il difensore olandese classe ’99, gioiello dell’Ajax, è l’obbiettivo numero uno per ringiovanire il reparto arretrato.

I bianconeri sarebbero pronti a proporre nella trattativa il numero 18 come contropartita tecnica. Sarebbe uno smacco per il giocatore: convinto a restare nonostante lo spazio inesistente per un posto in attacco, potrebbe partire nonostante la doppietta alla seconda da titolare. Se Allegri dovesse rimanere alla Juventus, potrebbe opporsi alla cessione di Kean. Tuttavia, le voci di un addio del mister a fine stagione diventano sempre più insistenti…