Kulusevski: «Non vedo l’ora di giocare con Dybala. Spero che la Juve vinca la Champions»

Juventus Kulusevski
© foto www.imagephotoagency.it

Dejan Kulusevski ha parlato alla Gazzetta dello Sport delle sue emozioni quando vestirà la maglia della Juve

Dejan Kulusevski ha parlato alla Gazzetta dello Sport raccontandosi tra l’esperienza al Parma e l’emozione di indossare la maglia della Juve.

CONOSCERE RONALDO – «Che emozione quel giorno allo Stadium, un’atmosfera unica! E CR7 mi ha detto: “Benvenuto Dejan, come stai?”. Anche Buffon e Chiellini sono stati carini con me. Una gioia immensa per un ragazzo che li aveva visti solo in tv».

JUVE«Mi attrae l’idea di misurarmi con i migliori.A maggior ragione vado lì per imparare».

DYBALA – «Non vedo l’ora di duettare con Dybala e il suo sinistro magico: in ogni caso ora so giocare in più ruoli e conto di ritagliarmi uno spazio anche a Torino».

SARRI – «Sarri è stato simpatico, mi ha messo a mio agio. Conoscevo il suo Chelsea e il suo tipo di gioco. Anche per questo ho scelto il bianconero».

INTER – «Eriksen sta faticando? Con Conte i movimenti sono diversi, come l’assetto tattico. E il mio dubbio era proprio questo».

TONALI – «Sandro è fortissimo, è normale che lo cerchino in tanti. Non mi sento di dargli consigli: scelga col cuore ciò che è meglio per lui»

TIFARE JUVE – «Spero che arrivi in fondo dappertutto e soprattutto che vinca la Champions».