Connettiti con noi

News

La doppia maledizione del Giappone

Pubblicato

su

Il Giappone, per l’ennesima volta, non è riuscito ad arrivare ai quarti di finale, un traguardo mai raggiunto

Due maledizioni in una volta sola per il Giappone a Qatar 2022. Per l’ennesima volta, la nazionale nipponica non è riuscita ad arrivare ai quarti di finale, un traguardo mai raggiunto, neanche quando il Mondiale l’ha organizzato in casa (in quel caso fu la Turchia a condannarla).

Il secondo tabù è che per la terza volta il Giappone si è trovato di fronte la Croazia senza riuscire a vincere. Nelle due sfide precedenti le due nazionali si erano confrontate sempre nel girone. Nel 1998, l’incontro fu deciso da Davor Suker, che di quel Mondiale sarebbe diventato il capocannoniere. Nel 2006 la Croazis fallì un rigore con Srna (a proposito di 11 metri) e lo 0-0 inguaiò entrambe le squadre che andarono a casa dopo la terza partita.

News

video