Connettiti con noi

Champions League

Lazio, Inzaghi: «Partita a rischio con il Bayern. Obiettivo ottavi»

Pubblicato

su

Inzaghi

Simone Inzaghi, tecnico della Lazio, ha parlato nel post partita del match contro il Bayern Monaco: le sue dichiarazioni

Simone Inzaghi, tecnico della Lazio, ha parlato nel post partita del match contro il Bayern Monaco. Le sue dichiarazioni al canale ufficiale biancoceleste.

LEGGI LE DICHIARAZIONI COMPLETE SU LAZIO NEWS 24

GARA – «Stasera era una partita molto a rischio, perché dopo il risultato dell’andata, non venendo qui a Monaco a fare una partita seria avremmo rischiato parecchio. Sullo 0-0 abbiamo avuto qualche buona situazione, poi abbiamo preso gol. Usciamo con onore da questa competizione. ci dispiace per il 4-1 dell’andata, ma penso che qui contro i campioni del Mondo abbiamo fatto una buona gara».

CHAMPIONS – «Sappiamo che in questo momento ci sono delle squadre ingiocabili, come il Bayern Monaco. Il nostro obiettivo era passare il girone e lo abbiamo fatto da imbattuti. Potevamo giocare meglio la partita di andata, ma siamo molto orgogliosi del nostro cammino in Europa. Siamo tornati in Champions dopo 13 anni e il primo passo lo abbiamo fatto: adesso l’obiettivo è cercare di rimanere in questa competizione. Abbiamo altre partite e vogliamo rimanere in Champions».

BAYERN MONACO – «Il Bayern vero è quello con questa mentalità: ho visto un’aggressione di Alaba sotto la mia panchina a due minuti dalla fine sul 2-1 per loro. Questa è la mentalità che gli sta permettendo di fare queste cose in questi anni. Siamo a dei livelli estremi. Il Bayern è il massimo a livello di club che si può trovare in Europa, ma noi stiamo facendo il nostro lavoro».

Advertisement