Lazio: da Keita i soldi per il sogno Kruse

keita lazio
© foto www.imagephotoagency.it

Dai soldi della probabile cessione di Keita potrebbero arrivare i fondi necessari per sferrare l’assalto a Kruse, punta esterna del Werder Brema che piace tanto a Igli Tare

Sono giorni importanti per il mercato della Lazio, decisa a non rimanere ostaggio della questione Keita e a pianificare un futuro con o senza di lui. E potrebbero essere proprio i soldi derivanti da una sua cessione a smuovere definitivamente il mercato in entrata dei biancocelesti. Secondo quanto riportato da Il Messaggero, infatti, il ds Igli Tare avrebbe già individuato il sostituto ideale da regalare a Simone Inzaghi in caso di partenza dell’ex Barca. Stiamo parlando di Max Kruse del Werder Brema, attaccante esterno (può giocare su entrambe le fasce) e all’occasione anche seconda punta.

Il tedesco, dopo aver saltato la prima parte di stagione per un fastidioso infortunio al collaterale, è rientrato alla grande nel mese di novembre rendendosi protagonista di una stagione eccezionale. Con 23 presenze all’attivo in Bundesliga, Kruse è riuscito a mettere a segno 15 gol e 7 assist, dimostrando tutto il proprio valore. Prestazioni, le sue, che non sono affatto passate inosservate: è per questo che la Lazio per portarlo a Formello dovrà battere la concorrenza di Liverpool, Everton e Spartak Mosca. L’occasione è ghiotta, visto che Kruse ha un contratto in scadenza e ha già fatto sapere di non essere intenzionato a rinnovare. Per lui il Werder potrebbe chiedere dunque non più di 15 milioni. Dopo il tedesco ed ex Brema Klose, il popolo della Lazio si innamorerà anche di Kruse?