Lazio, Lotito: “Ci rinforzeremo, ma senza alterare l’equilibrio”

© foto www.imagephotoagency.it

Sentito ai microfoni di Sky Sport, il patron della Lazio, Claudio Lotito, ha rilasciato alcune dichiarazioni a pochi minuti dal fischio d’inizio della gara contro l’Udinese per fare il punto sulla situazione biancoceleste, anche per quanto concerne il calciomercato: “La formazione? E’ quella ritenuta più consona per affrontare la squadra che abbiamo di fronte, sono sicuramente le scelte migliori. Il Milan ieri ha perso? Ogni partita è una storia a sè, oggi dobbiamo pensare a questa contro una squadra molto forte che, al di là  della posizione in classifica, sta dimostrando grande agonismo. Dobbiamo scendere in campo col solito sacrificio di gruppo e l’umiltà  necessaria. Il mercato di gennaio? Con Reja abbiamo sempre avuto una grande intesa, quindi, quello che Reja chiederà , la società  metterà  a disposizione a seconda delle occasioni sul mercato. Almeida? Non faccio nomi, perchè sono tutti buoni come nessuno… Vedremo se inserire qualche elemento, tenendo conto di tre fattori: le potenzialità  del ragazzo, la moralità , su cui facciamo grande leva, e la componente ecnomico-finanziaria. In base a questi elementi siamo disposti a rinforzare la squadra. La classifica? Io dico che il peggio non è mai morto, voi dite il meglio non è mai morto. Vedremo quello che possiamo fare per la rosa, c’è un grande equilibrio che sarebbe un peccato alterare. La cosa più importante al momento è lo spirito di gruppo”.