Locatelli: «La Nazionale è un sogno ma ho imparato a non illudermi» – VIDEO


Il centrocampista del Sassuolo Manuel Locatelli parla del suo momento e del sogno della Nazionale. Le sue parole

(dal nostro inviato a Milano) – Ospite all’evento “Amici dei bambini”, Manuel Locatelli parla del suo momento e della Nazionale italiana.

MILAN«Col Milan ho vissuto momenti indimenticabili che allo stesso tempo mi hanno messo in difficoltà per la pressione. Mi sono reso conto dopo, più maturo. Ora il Sassuolo, una realtà bellissima dove mi trovo molto bene».

RUOLO«Il mister mi giocare nel mio posto preferito, ma posso fare anche altro. Ringrazio anche il mister per il lavoro che sta facendo su di me, ma voglio fare molto meglio».

NAZIONALE «È un sogno che ho, piedi per terra, di viaggi mentali ne ho fatti anche troppi. Penso prima a star bene nella mia squadra. Concorrenza? È una cosa positiva, vuol dire che i giovani trovano spazio e giocano bene. È uno stimolo a migliorare ancora».