Lopez ha la cura: «Cagliari, la situazione non è drammatica»

diego lopez
© foto www.imagephotoagency.it

Le dichiarazioni del tecnico Diego Lopez, nuovo allenatore del Cagliari, in sala stampa durante la presentazione ai media

Diego Lopez è stato presentato ieri come nuovo allenatore del Cagliari nella sala stampa della Sardegna Arena. Queste le principali dichiarazioni rilasciate dal tecnico: «Non ho timori, questa per me è una responsabilità, una bella responsabilità. Sono orgoglioso di essere qui, ho nuovamente una possibilità di essere di nuovo legato a questo club. Ho sempre seguito il Cagliari, anche quando allenavo il Bologna e il Palermo. Quando mi hanno chiamato sono venuto di corsa e senza timore. La squadra? Mi sono fatto un’idea, in questi giorni cercherò conferme. Una cosa è vedere le partite dall’esterno, un’altra è osservare i ragazzi in allenamento».

Prosegue Lopez, come riportato da CagliariNews24.com, nelle dichiarazioni ai giornalisti presenti in conferenza stampa: «La nostra non è una situazione drammatica. Dobbiamo farci un’esame di coscienza: per raggiungere la salvezza ognuno di noi dovrà dare qualcosa in più. Voglio trasmettere tutta la mia esperienza alla squadra. Sono passati tre anni da quando sono andato via dal Cagliari. Ai tifosi dico di sostenere la squadra in questo momento difficile. Noi tutti vogliamo vedere una squadra grintosa, voglio trasmettere questo ai ragazzi».