Connettiti con noi

Hanno Detto

Lotito: «Caso Juve? Non sono preoccupato, sicuro non coinvolgerà la Lazio»

Pubblicato

su

Claudio Lotito, presidente della Lazio, ha parlato dal palco del premio “Colalucci” del caso Juve e di Milinkovic. Le sue dichiarazioni a Il Messaggero

Claudio Lotito, presidente della Lazio, ha parlato dal palco del premio “Colalucci” del caso Juve e di Milinkovic. Le sue dichiarazioni a Il Messaggero:

CASO JUVENTUS – «Non sono preoccupato. Se continuiamo a parlarne, facciamo preoccupare tutti. Siamo fuori dai Mondiali, alcune persone dovrebbero farsi delle domande e darsi delle risposte. Non penso dipenda dalla Lega di Serie A. Rischi che si allarghi il caso Juve? Non so, non conosco comportamenti delle altre squadre. Sicuramente non si allargherà coinvolgendo la Lazio, non abbiamo problemi di questa natura. Questo per me è un fatto di orgoglio e tranquillità. Soprattutto per il modo in cui sono partito, una situazione drammatica».

MILINKOVIC – «I contratti si fanno quando scadono. Milinkovic è un giocatore su cui la Lazio punta, è un valore aggiunto. Quello che manca sono i presidenti, non abbiamo problemi a trovare giocatori o allenatori. Gli italiani rimasti sono pochi, che lo fanno con dedizione. Il denaro non è tutto nella vita, conta il cervello e le idee».

CONTINUA SU LAZIO NEWS 24

News

video