Connettiti con noi

2009

Manchester City, Tevez: “Mancini è scontento? Ho altro a cui pensare…”

Pubblicato

su

Continuano i grattacapi per Roberto Mancini al Manchester City. Oltre alla squalifica per quattro giornate di Emmanuel Adebayor, si aggiunge la grana Tevez. Il giocatore argentino è ancora in Patria per risolvere i problemi familiari che lo hanno tenuto lontano dal club nelle ultime settimane e, nonostante il suo procuratore abbia assicurato ieri al Mancio che Carlos ci sarà  contro il Chelsea domani, il giocatore non conferma se ci sarà  o meno, ma garantisce di essere rimasto in forma: “Sono pronto per giocare. Non sono stato a poltrire. Mi sono allenato con la nazionale ogni mattina e mi sento bene. Roberto Mancini sapeva tutto, ma è sotto tanta pressione per le mancate vittorie della squadra. Vuole che io torni, ma abbiamo già  discusso tutto e sono tranquillo. Sono certo che ha capito, altrimenti non me ne importa onestamente. Quando c’è di mezzo la famiglia, il calcio passa in secondo piano”.