Connettiti con noi

Juventus News

Marchisio: «Buffon, Nedved e Del Piero stavano male dopo le sconfitte. Sulla Juve attuale… »

Pubblicato

su

Le dichiarazioni di Claudio Marchisio, ex centrocampista della Juve, sul rendimento in bianconero di Cristiano Ronaldo

Claudio Marchisio, intervenendo a Cronache di Spogliatoio, ha parlato a 360° della Juve attuale e del passato.

RONALDO – «Ronaldo alla Juventus ha portato la sua grandissima vena di gol. Lo abbiamo visto il primo anno quando ha ribaltato l’Atletico che notoriamente non concede tanti gol. Negli anni di Ronaldo si è tralasciato dietro qualcosa: acquisti che dovevano essere importanti ma non lo sono stati, lo zoccolo duro si avvicina al ritiro e i giovani non sono riusciti a creare un nuova base».

PASSATO – «In alcuni momenti potevo scegliere di andare via, specialmente nei due anni del 7° posto, alcune squadre straniere mi proponevano contratti. Erano stati anni pesanti: non avevo mai vinto niente, c’erano Buffon, Nedved, Del Piero, gente che aveva vinto Mondiali e Champions. Avevano dei mal di pancia tremendi a fine partita, e anche io: non amavo perdere con la mia squadra del cuore. Non nascondo che dicevo: ‘Ma io adesso voglio vincere, voglio qualcosa di più’. Per fortuna l’anno dopo arrivò Conte. Mi ero fatto questa promessa: volevo diventare un giocatore della Juventus. Ho avuto la fortuna di vincere tanto e non posso che esserne orgoglioso. Se guardo la Juventus, ho il sorriso per quello che mi ha regalato».