Matuidi contro il razzismo: messaggio da brividi del centrocampista

Juventus Matuidi
© foto www.imagephotoagency.it

Blaise Matuidi è sceso in campo nella lotta al razzismo: il messaggio pubblicato sui social dal centrocampista della Juventus

Blaise Matuidi, centrocampista della Juventus, ha pubblicato un messaggio su Instagram contro il razzismo: «Tutti abbiamo un ruolo da svolgere. Dobbiamo tutti essere degli esempi, rimanendo solidali. Il mondo deve essere come un armadio pieno di diverse nazionalità, unito, nutrito delle proprie diversità, e più forte verso un obiettivo comune. Senza avere paura. Facciamolo per le nostre famiglie, per i nostri figli. Combatterò per questo e non accetterò altre soluzioni. Per noi, per i nostri figli. Dobbiamo agire, se non ci facciamo sentire tutto questo continuerà».

«È il momento. Tutti devono sentirsi responsabili ed essere in grado di guardarsi allo specchio, nessuno deve rimanere in silenzio. È il momento, ognuno deve sentirsi responsabile. Io stesso sono stato vittima di discriminazioni. Se lasciamo correre, apriamo la porta ai drammi. Non dobbiamo far passare nulla. Sono triste, ho un grande dispiacere per queste vittime ma voglio combattere, credo in un mondo migliore. Che la giustizia sia fatta oggi, per domani. Questo è il momento», ha concluso Matuidi.