Milan, Abbiati: “Vincere a Firenze non era semplice”

© foto www.imagephotoagency.it

Christian Abbiati, portiere del Milan, parla in merito alla vittoria ottenuta al Franchi: “Abbiamo disputato una grande partita in un campo non facile, era una gara importante, la vittoria mantiene il morale alto oltre che le stesse distanze dalle inseguitrici. Da qui alla fine la pressione sarà  sempre la stessa, non possiamo sbagliare e se continuiamo a vincere, chi è dietro non ci può superare. Ibra? Sicuramente pesa la sua assenza perchè è un giocatore importante, ma il Milan ha dimostrato di essere comunque competitivo- si legge su milanlive.it-Zlatan è demoralizzato, gli dispiace ma credo abbia fatto tutto in buona fede. Ogni partita fa storia a se, sulla carta anche il Bari era facile e invece ci siamo complicati il cammino. Dobbiamo mantenere la stessa concentrazione e determinazione dimostrata nel derby e a Firenze. Yepes? Non lo conoscevo benissimo, ma ha sempre fatto ottime prestazioni, così come tutti coloro che pur giocando poco si sono fatti trovare sempre pronti e bravi nell’aiutare la squadra”