Connettiti con noi

Calciomercato

Milan, l’agente di Strinic esclude la cessione: tutti i dettagli

Pubblicato

su

Ivan Strinic, di rientro da un problema cardiaco, scalpita per un posto da titolare. Intanto, il suo agente ne esclude la cessione

Ivan Strinic è tornato ad allenarsi con la squadra dopo tre mesi di assenza per un problema al cuore che lo aveva costretto ad un lungo periodo di risposo. Certo, ci vorrà diverso tempo prima che il terzino del Milan raggiunga la condizione fisica migliore. Sarà un lavoro lungo, con lo staff che non intende accelerare i tempi per favorire il pieno recupero del calciatore.

Riguardo l’infortunio e la permanenza di Strinic in rossonero ha parlato il suo agente, Tonci Martic: «Ivan finalmente sta bene, è contento di aver ricevuto il via libera dei medici e vuole tornare a disposizione il prima possibile. A gennaio non è minimamente in discussione la sua partenza. Certo, ritrovare il ritmo non sarà semplice, ma sono convinto che Ivan sia il terzino ideale, per caratteristiche tecniche e fisiche, per Gattuso. Noi siamo convinti che quando sarà al massimo potrà essere considerato un titolare in questo Milan e siamo fiduciosi per il futuro».