Connettiti con noi

Hanno Detto

Milan, Scaroni: «Nella gestione cinese ero in costante apprensione»

Pubblicato

su

Scaroni

Le parole del presidente del Milan Scaloni sulle gestione cinese: «Elliott mi volle in sua rappresentanza e fu un anno di inferno»

In un’intervista rilasciata a La Gazzetta dello Sport, il Presidente del Milan Scaroni ha parlato del momento più cupo della sua gestione e di Elliot.

MOMENTO CUPO – «Nella gestione cinese ero in costante apprensione. Elliott mi volle in sua rappresentanza e fu un anno di inferno. La situazione finanziaria era sempre al limite rispetto ai paramenti richiesti. Dovevamo insistere come pazzi»

ELLIOTT – «Quando è arrivato Elliott, ho tirato un sospiro di sollievo. In Italia ci siamo posti come modello. Elliott è un azionista responsabile, è stato un precursore. Senza soldi, si blocca la macchina. Non si compete, si ferma il sistema».

LEGGI ALTRE NOTIZIE SU MILANNEWS24.COM

News

video