Milan, lo stop con i cinesi costa 20 milioni

© foto www.imagephotoagency.it

La trattativa blocca diversi aspetti che rischiano di costare milioni al Milan

Silvio Berlusconi ha deciso di fare di testa sua, nonostante la trattativa con i cinesi per la cessione della maggioranza del Milan, e ha spinto sull’acceleratore strappando l’accordo con il Pescara e con Gianluca Lapadula. L’affare con i cinesi per la cessione del club rischia di bloccare gli altri colpi di mercato ma non solo. Secondo “Il Corriere della Sera” infatti la cordata cinese ha chiesto di aspettare e questo potrebbe far saltare i rinnovi con gli sponsor e di conseguenza potrebbe causare al Milan una perdita vicina ai 20 milioni di euro.

LE ULTIME – In questo periodo di stallo non è possibile firmare i rinnovi dei contratti con gli sponsor in scadenza e non è possibile firmare nuovi contratti con gli sponsor che si sono fatti avanti nell’ultimo periodo e non è possibile avviare i progetti delle scuole calcio in Cina che dovevano partire a breve. Fase di stallo che rischia di non far entrare nelle casse rossonere 20 milioni. Occorre darsi una mossa per non perdere tempo e denaro.