Monza, Galliani: «Ho la certezza che stupiremo»

Iscriviti
galliani Monza milan
© foto Adriano Galliani

Adriano Galliani ha suonato la carica dopo la vittoria in Coppa Italia

Il passaggio del turno in Coppa Italia, battendo il Cittadella, dà la carica in casa Monza. E Adriano Galliani, in una intervista a La Gazzetta dello Sport, ha parlato con fiducia del progetto.

RISULTATI – «Non cerco scuse ma non è facile gestire un’emergenza simile, tra infortuni e Covid. Sono sereno, la squadra è forte. Ho la certezza che la squadra vi stupirà. Non c’è ovviamente la controprova, ma con Ronaldo la Juve avrebbe pareggiato a Crotone? Pochi punti in campionato? Allora, rivediamole queste quattro partite: con la Spal è finita 0-0 e abbiamo sbagliato un rigore. A Empoli abbiamo fatto una buonissima partita e il loro portiere è stato il migliore in campo. A Pisa è stata una gara equilibrata. E col Chievo siamo rimasti in dieci per oltre un tempo, sbagliando una grande occasione per andare sul 2-0».

BOATENG – «Ha ancora bisogno di tempo. Ma contro il Chievo, quando è uscito, la squadra ha avuto un calo».

BROCCHI – «Non scherziamo, è un bravo allenatore e ha la nostra totale fiducia».