Morata-Higuain, intreccio sull’asse Londra-Milano: gli scenari

Iscriviti
morata chelsea
© foto www.imagephotoagency.it

Il duo Morata-Higuain è al centro del mercato e potrebbe decisamente cambiare il volto di più di un top club europeo – 17 luglio

Missione londinese del Milan per Alvaro Morata. Mirabelli e Fassone a Londra per convincere lo spagnolo a firmare per i rossoneri. Sempre viva però la pista che porta a Gonzalo Higuain con l’argentino che non direbbe di no ai rossoneri. Per l’arrivo di una punta però sono necessarie delle uscite: Kalinic sta per andare all’Atletico Madrid, Bacca vorrebbe tornare al Villarreal, ma potrebbero essere necessarie altre cessioni eccellenti per chiudere l’accordo con Alvaro o con il Pipita.

Morata-Higuain, che intreccio sull’asse Londra-Milano – 16 luglio, ore 23:30

La Juventus ha scaricato Gonzalo Higuain e spera che il Chelsea di Maurizio Sarri si muova concretamente per ottenere il cartellino del centravanti argentino. Alvaro Morata, dopo l’arrivo di Cristiano Ronaldo a Torino, sarebbe di troppo in bianconero ma piace ad altre italiane, come evidenziato da Sky Sport. Il Napoli sostiene che non arriverà un grande attaccante, ma se Ancelotti dovesse chiedere un attaccante, allora il nome dello spagnolo potrebbe essere un nome fattibile perchè è in uscita e ha un ingaggio sostenibile. Ma occhio al Milan.

L’altro duo in questione, quello costituito da Massimiliano Mirabelli e Marco Fassone, è volato a Londra per trattare e tenere dunque viva la pista che porta all’attuale attaccante del Chelsea. Ma i dirigenti del Milan non mollano nemmeno Gonzalo Higuain, come detto, scaricato ormai dalla Juventus. Il paradosso, però, riguarda proprio i due dirigenti che potrebbero concludere un’operazione decisamente importante per rinforzare il roster di Gennaro Gattuso ma, al tempo stesso, rischiano di perdere il posto di lavoro, visto che Elliot sta rivedendo gli asset societari del Diavolo. L’intreccio di mercato è servito.