Moviola Milan – Fiorentina: Gomez era da rosso?

kalinic
© foto www.imagephotoagency.it

Moviola Milan – Fiorentina: gli episodi più discussi della partita valida per la 25ª giornata di Serie A, le decisioni dell’arbitro Paolo Valeri e le ultime

Moviola Milan – Fiorentina: Gomez era da rosso?

Partita con qualche strascico polemico. La Fiorentina protesta per il fallo di Gomez su Kalinic al 51′ per una trattenuta al limite dell’area su Kalinic che aveva rubato il tempo al difensore rossonero. I viola reclamano per la decisione di Valeri che ha deciso di ammonire e non di espellere il difensore: decisione discutibile.

Moviola Milan – Fiorentina: ammonito Salcedo

Al 44esimo minuto arriva la prima ammonizione della gara. L’arbitro Valeri, infatti, ha estratto giustamente il cartellino nei confronti del calciatore della Fiorentina, Salcedo, autore di un fallo netto su Suso, esterno rossonero.

Moviola Milan – Fiorentina: irregolare il goal di Kalinic

Il primo episodio da moviola del posticipo della 25ª giornata di Serie A Tim tra Milan e Fiorentina riguarda il goal del pareggio viola. L’azione, concretizzata dall’attaccante Nikola Kalinic, nasce infatti da un fuorigioco di Federico Chiesa, autore del cross per l’attaccante croato. L’arbitro Valeri, dunque, ha convalidato erroneamente il goal della squadra di Sousa.