Il Napoli risponde all'agente di Kvara: «Ha un contratto di tre anni!»
Connettiti con noi

Calciomercato

Il Napoli risponde all’agente e il padre di Kvara: «Ha un contratto di tre anni, il futuro lo decide la società»

Pubblicato

su

Kvaratskhelia

Il Napoli risponde per le rime all’agente e al padre di Kvara, dopo che ieri hanno dichiarato la volontà di andarsene

Dopo le due bombe lanciate dal padre e dall’agente di Kvara, il Napoli ha risposto nella notte, in un tono altrettanto perentorio. Ieri sera l’agente del georgiano, Mamuka Jugeli, aveva detto: «Non voglio che la gente pensi che Kvara voglia restare a Napoli. Noi vogliamo andarcene, ma stiamo aspettando la fine dell’Europeo per non disturbare Khvicha. La priorità è il trasferimento in una squadra che giochi la Champions». Parole a cui ha fatto eco il padre Badri Kvaratskhelia: «Non voglio che resti a Napoli, l’anno scorso sono cambiati tre allenatori ed è difficile giocare in una situazione del genere». Il Napoli dopo il doppio colpo è andato all’attacco è risposto con un messaggio sui propri social.

«In riferimento alle dichiarazioni dell’agente di Kvaratskhelia, Mamuka Jugeli, e del padre Badri, il Calcio Napoli ribadisce che il giocatore ha un contratto di altri tre anni con la società. Kvaratskhelia non è sul mercato. Non sono gli agenti o i padri che decidono del futuro di un calciatore sotto contratto con il Napoli ma la società Calcio Napoli!!! Fine della storia».