Napoli, la maxi multa di De Laurentiis: stipendi tagliati per i giocatori

De Laurentiis Napoli
© foto www.imagephotoagency.it

Napoli, la maxi multa di De Laurentiis dopo l’ammutinamento dello spogliatoio: stipendi tagliati fino al 25% per i giocatori

Una maxi multa per tutto lo spogliatoio. Questo è quanto avrebbe in mente De Laurentiis, in queste ore negli Stati Uniti, in seguito all’ammutinamento dei giocatori del Napoli che disertarono il ritiro imposto dalla società dopo la gara di Champions League con il Salisburgo.

Secondo quanto riporta Il Corriere dello Sport, infatti, lunedì i calciatori riceveranno le raccomandate che annunciano una pesante sanzione, ben oltre il supposto taglio del 5% sugli stipendi. Il presidente partenopeo sarebbe pronto ad una battaglia legale per arrivare a decurtare anche il 25% dei salari, così da trattenere circa 2,5 milioni di euro complessivi. E in queste ore ci sarebbe un certo movimento, da Chiavelli a Giuntoli passando per Ancelotti, per evitare il definitivo muro contro muro.