Connettiti con noi

Napoli News

Napoli, rimangono due nomi per il dopo Gattuso: tutti i dettagli

Redazione CalcioNews24

Pubblicato

su

Secondo Il Corriere dello Sport si sta accorciando la lista dei pretendenti alla panchina del Napoli: in corsa rimangono Spalletti e Galtier

Il Corriere dello Sport in edicola ha fatto il punto della situazione intorno alla panchina del Napoli. In attesa che il divorzio con Gattuso diventi ufficiale, il listone che a un certo punto De Laurentiis ha compilato attraverso un casting lungo, comincia ad assottigliarsi. La scrematura procede, e certe ipotesi venute fuori a gennaio dopo il polverone di Verona assumono gradualmente sembianze e fisionomie: tipo quella di Luciano Spalletti.

Nome che piace tanto al presidente; nome in lizza per guidare una rifondazione nel nome del 4-2-3-1: il modulo che ha lanciato la versione migliore di Zielinski (trequartista) e che tra l’altro calza a pennello su Lozano, Politano, Insigne, Osimhen e Mertens. E ancora: il piano-G si chiama Christophe Galtier, allenatore francese di “Osi” al Lilla, che il numero uno del club segue con attenzione.

Insomma, il Napoli a meno di clamorosi colpi di scena che né il club né Gattuso ritengono al momento possibili, è pronto ad abbracciare un altro allenatore. Il fatto che De Laurentiis abbia sondato Rafa, Allegri e poi Spalletti significa che le mire restano importanti. Già, Spalletti. Mister Luciano: l’ipotesi che gradualmente si fa largo e che resiste più delle altre dopo il primo contatto di gennaio. Invernale anche l’idea di sposare il calcio di Galtier, trasformismo tattico ma anche la capacità di giocare in verticale, a misura di Osimhen: del resto, lo ha allenato e rilanciato al Lilla.

Advertisement