Nasce Nicolas Anelka – 14 marzo 1979 – VIDEO

Il 14 marzo 1979 nasce a Le Chesnay, in Francia, Nicolas Anelka, attaccante giramondo Campione d’Europa con la Francia nel 2000

Il suo palmarès è molto ricco, anche se non ha saputo lasciare segni indelebili del suo passaggio nel mondo del calcio. Nicolas Anelka, nato il 14 marzo 1979 a Le Chesnay, in Francia, è stato comunque uno dei più forti attaccanti della sua generazione, sebbene non sia mai riuscito ad esprimere appieno tutte le sue grandi potenzialità. Di ruolo seconda punta, agile e potente al tempo stesso, Anelka giocava spesso a supporto di un centravanti, ma poteva tranquillamente coprire tutti i ruoli offensivi. Eccelleva in elevazione e non era difficile vederlo partire lontano dall’area di rigore, agendo sulla linea dei centrocampisti e sacrificandosi nel lavoro di copertura.

Nicolas Anelka, carriera e titoli

Nel corso della sua carriera, Anelka è stato un autentico giramondo e ha militato in ben 13 club diversi, totalizzando complessivamente 695 presenze e 228 reti tra i professionisti. Cresce nelle giovanili del PSG, con cui esordisce in prima squadra nella stagione 1996-97, ma è soprattutto in Inghilterra che gioca il maggior numero di gare. La sua prima esperienza in Regno Unito è quella biennale con l’Arsenal, cui seguono la parentesi Liverpool e le stagioni nelle fila di Manchester City, Chelsea e West Bromwich. In mezzo, numerosi approdi in diverse realtà del grande calcio, dal Real Madrid alla Juventus, passando per Fenerbache e, ad inizio 2000, ancora PSG.

Nei tanti club in cui ha militato, Anelka è riuscito a conquistare un gran numero di trofei: 2 Coppe di Lega e una Supercoppa francese con il PSG; 2 Premier League, 3 Coppe d’Inghilterra e 3 Charity Shield rispettivamente con Gunners e Blues; un Campionato turco con il Fenerbache e uno Scudetto nell’anonima stagione 2012-13 con la Juventus. La stagione 1999-00 lo vede in forza ai Blancos del Real Madrid, con cui non vincerà titoli nazionali ma solleverà la Champions League nella finale contro il Valencia, dopo aver realizzato diversi gol decisivi nella corsa al più grande titolo europeo per club. Anelka ha collezionato anche diverse presenze con la maglia della Nazionale Francese, con cui si è laureato Campione d’Europa nel 2000 e ha vinto la Confederations Cup del 2001.


Il contenuto video fa parte della serie web Almanacco del Calcio, prodotto da Sport Review srl.