Nasce il Santos Futebol Clube – 14 aprile 1912 – VIDEO

Il 14 aprile 1912, nell’omonima città portuale brasiliana, nasce il Santos Futebol Clube, la squadra di Pelé e Neymar

Il 14 aprile 1912, nella città portuale di Santos nello stato di San Paolo in Brasile, nasce l’omonima società di calcio. Il Santos Futebol Clube è tra le squadre brasiliane più famose del mondo, sicuramente per la sua ricchissima bacheca, ma anche e soprattutto perché con questa maglia ha giocato, vinto e trionfato O Rei Pelé.

È infatti negli Anni ’60, nel pieno dell’attività calcistica del fenomeno brasiliano, che il Santos vince il suo maggior numero di trofei. 9 Campionati Statali, 2 Coppe Libertadores, 2 Intercontinentali e 5 Taça Brasil. Con l’addio al calcio di Pelé nel 1974 inizia però una lunga e profonda fase di crisi per il club, che terminerà solo nel 2002. La squadra tornerà infatti a vincere un titolo nazionale a distanza di ben 34 anni dall’ultima volta.

I successi di Neymar

Sono anni questi di profondo rinnovamento da parte della società, che per le condizioni economiche in cui versa il calcio brasiliano è costretta a vendere alcuni dei suoi talenti più cristallini in Europa. Riuscirà comunque a mantenere il suo ottimo trend con i campioni, continuando a scoprire e a sfornare numerosi talenti come Neymar, soprannominato O Ney proprio in onore del fuoriclasse che l’ha preceduto in quei lontani anni di gloria. Proprio Neymar sarà l’artefice principale della conquista, quasi cinquant’anni dopo, della terza Coppa Libertadores della storia del club nel 2011.

Pelé e Neymar rappresentano dunque i pilastri principali di questo glorioso club, i principali fautori dei loro successi. Se il primo però legherà quasi interamente la sua carriera ai Peixe, il secondo diventerà uno dei tanti campioni sacrificati al calcio europeo, nonostante il Santos riesca a trattenerlo anche dopo la sua precoce esplosione. Nel 2013, infatti, Neymar palla al Barcellona per una cifra intorno ai 57 milioni e, dopo quattro anni in Catalogna, verrà acquistato dal PSG per la cifra record di 222 milioni di euro, capaci di rendere il giocatore il più pagato della storia del calcio.


Il contenuto video fa parte della serie web Almanacco del Calcio, prodotto da Sport Review srl.