Parma, Ghirardi: “Marino? Abbiamo Guidolin. Biabiany? Parleremo con l’Inter”

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente del Parma, Tommaso Ghirardi, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport nel pre-partita della gara contro la Roma, toccando diversi temi inerenti all’ambiente gialloblù.

Quella di oggi sarà  una gara contro il passato per il Parma, con Claudio Ranieri che aveva salvato i gialloblù: “Noi eravamo in una situazione particolare e difficile e volevamo un allenatore straordinario come era e come è Claudio Ranieri che a me ha regalato grandi soddisfazioni, ed oggi se le sta togliendo lui. Alla Juventus aveva fatto bene e oggi è qui a giocarsi lo scudetto con la Roma. A lui ed al suo staff sono molto legato”.

Parlando di allenatori, si vocifera che a Parma possa arrivare Pasquale Marino al posto di Francesco Guidolin: “Marino? Di queste cose non so nulla, Guidolin ha un contratto con noi che ha fatto bene fino ad oggi e quindi non c’è motivo per separarsi. Se poi ar rivano novità  credo di essere il primo a saperlo”.

Il Parma dovrà  fare diverse scelte in estate sulle comproprietà , una di queste riguarda Biabiany: “Si è rivelato un grande acquisto. Per fortuna a gennaio nell’affare Mariga ne abbiamo ottenuto la metà  e ora vedremo con l’Inter il da farsi”.

Infine, un commento sugli 8.000 tifosi arrivati da Roma: “Il calcio è anche questo, è normale che a Roma si muovano 8.000 tifosi in trasferta. Sono felice che ci sia lo stadio pieno e non mi preoccupo di altro. Speriamo nella civiltà  dei tifosi ed in una bella partita”.