Parma, Kulusevski si racconta: «Resto qui e sogno Hazard»

Kulusevski
© foto www.imagephotoagency.it

Parma, Kulusevski si racconta: «A gennaio resto qui e intanto sogno Hazard, migliore anche di Messi e CR7»

La rivelazione Kulusevski si racconta. Il centrocampista classe 2000, in prestito dall’Atalanta al Parma, ha rilasciato infatti una lunga intervista a La Repubblica: «I bergamaschi mi hanno portato in Italia a 15 anni dopo avermi visto in un torneo contro di loro: sapevo già che sarei diventato un calciatore forte, dovevo solo capire quanto».

Lo svedese sta sbocciando, ma già si parla del suo futuro. «Non cambio squadra a gennaio, perché ho bisogno di crescere qui. Mi piacciono la Serie A e la Premier League, ma alla fine decide l’Atalanta. Juve e Inter sono le migliori, i nerazzurri potrebbero anche ambire allo scudetto. Il più forte al mondo? Per me è Hazard, col pallone fa tutto quello che vorrei fare io. Da almeno tre anni lo preferisco anche a Messi e Cristiano Ronaldo. Tra i giovani il numero uno è Mbappé, una follia di giocatore».