Parma, Taci pensa a Braida

© foto www.imagephotoagency.it

Il proprietario albanese vorrebbe l’ex dirigente del Milan in società

Il Parma di Rezart Taci è pronto a far faville. Mentre l’imprenditore albanese opera sul mercato per cercare di regalare a Donadoni alcuni nomi che possano aiutarlo a far risollevare la squadra, qualcosa si muove anche tra le fila societarie. Le ultime voci, infatti, vorrebbero Taci in contatto con Ariedo Braida, con l’albanese che avrebbe offerto un posto in società al dirigente ex-Milan. 

RIFIUTO E VADO AVANTI – Questo è quanto riporta ‘Teleducato’, che fornisce anche dei dettagli interessanti: Braida avrebbe declinato l’offerta avanzatagli da Taci, ma il proprietario del Parma sarebbe comunque intenzionato ad ingaggiare Braida per la prossima stagione. Nulla è escluso dunque, neanche un inserimento a stagione in corso, ma per adesso le parti sono distanti. In attesa di capire cosa succederà, il mercato del Parma continua.