Pastore, altro dietrofront: Inter e PSG parlano di un prestito

Pastore, altro dietrofront: Inter e PSG parlano di un prestito
© foto www.imagephotoagency.it

Javier Pastore è al centro di un affare di calciomercato tra PSG e Inter, ora c’è un nuovo dietrofront: si può fare in prestito, anche perché i nerazzurri non possono spendere

Ci sono novità nell’affare che potrebbe portare Javier Pastore dal Paris Saint Germain all’Inter nel calciomercato di gennaio. Dopo la chiusura di ieri di Unai Emery, adesso c’è un nuovo dietrofront, perché sembra che l’operazione si possa fare. Certo, l’Inter non può spendere troppo, quindi l’impressione è che si possa andare avanti con una soluzione a titolo temporaneo, magari inserendo un riscatto.

Stando a La Gazzetta dello Sport, vanno avanti i contatti tra l’Inter e il PSG e anche tra l’Inter e lo staff del giocatore. L’ex Palermo avrebbe già salutato tutti i compagni, ma ancora non c’è niente di definitivo nel suo addio a Parigi. Un prestito potrebbe rappresentare una soluzione ideale per l’Inter, ma è dura trattare con un club che non ha nulla da perdere a livello economico.