Prandelli ritrova Criscito al Genoa, la gaffe del 2014 su Maldini e Cabrini

Prandelli ritrova Criscito al Genoa, la gaffe del 2014 su Maldini e Cabrini
© foto www.imagephotoagency.it

Prandelli ritroverà Criscito al Genoa. Ricordate la gaffe pre-Mondiale 2014 dell’ex ct azzurro sul difensore campano?

Cesare Prandelli ritroverà Domenico Criscito nella sua nuova esperienza in una panchina di Serie A, quella del Genoa. Cosa c’è di strano vi verrebbe da dire? In molti ricorderanno quanto accaduto alla vigilia del Mondiale 2014 in Brasile, con l’esclusione di Criscito dalla lista dei pre-convocati per il Mondiale e una battuta infelice di Prandelli in conferenza stampa per spiegare le ragioni della sua decisione.

All’epoca, infatti, l’ex commissario tecnico della Nazionale azzurra disse: «L’esclusione di Criscito è stata una scelta tecnica e con tutto il rispetto, non ho lasciato a casa Cabrini o Paolo Maldini. Noi seguiamo tutti i campionati, abbiamo 15 persone che vanno a osservare giocatori in giro per l’Italia e l’Europa e non mi sembra che lo Zenit in Europa abbia fatto chissà che cosa». Parole piuttosto infelici, come poi ritrattato successivamente dallo stesso Prandelli che si è scusato pubblicamente con Criscito: «Mi scuso con lui per la battuta infelice su Maldini e Cabrini». Ieri sera il cambio in panchina del Genoa, finisce la terza esperienza di Ivan Juric con il Grifone: al suo posto il ritorno di Cesare Prandelli in Italia.