Premier League, risultati 16^ giornata: vola il Chelsea, bene City e United

conte chelsea
© foto www.imagephotoagency.it

Premier League 16^ giornata: dopo i due anticipi del martedì sera, vola il Chelsea di Antonio Conte (0-1 al Sunderland) e il Liverpool di Klopp

PREMIER LEAGUE 16^ GIORNATA, LE GARE DELLE 21 –  Di seguito i risultati delle altre partite odierne della 16^ giornata del campionato di Premier League. Vince il Manchester City per 2-0 sul Watford di Walter Mazzarri grazie alle reti messe a segno da Zabaleta e Silva. Bene anche i cugini del Manchester United che superano in trasferta il Crystal Palace per 1-2 grazie a Pogba, autore di un gol e di un assist nel match odierno. Vince anche il Tottenham (3-0 sull’Hull) così come il WBA (3-1 allo Swansea). Pareggio a reti inviolate tra Stoke City e Southampton.

PREMIER LEAGUE 16^ GIORNATA, VOLA IL CHELSEA DI CONTE – Il Chelsea di Antonio Conte non si ferma più e prosegue la sua marcia incontrastata in vetta alla classifica. Arriva ancora una vittoria per la formazione dei Blues che confermano la vetta della classifica: finisce 0-1 contro il Sunderland e grazie ai tre punti il Chelsea raggiunge quota 40 in classifica, a sei punti di distanza da Liverpool e Arsenal, attualmente seconde. Il Chelsea vince contro il Sunderland grazie ad un gol di Fabregas nel primo tempo. 0-3 del Liverpool sul campo del Middlesbrough: finisce 1-0 per il West Ham contro il Burnley grazie a Mark Noble dopo un calcio di rigore fallito.

Premier League 16^ giornata. Si riapre la caccia al Chelsea di Antonio Conte. Si gioca il turno infrasettimanale di Premier League, valevole per la giornata numero 16 del campionato inglese e in queste ore hanno fatto il proprio esordio nell’anticipo Bournemouth – Leicester ed Everton – Arsenal. Il Leicester dei miracoli, reduce dal sorteggio di Nyon per gli ottavi di finale della Champions League e dalla lezione inflitta in campionato al Manchester City di Pep Guardiola, perde contro il Bournemouth per 1-0. Di Pugh, al minuto 34, la rete decisiva per i padroni di casa che centrano tre punti tra le mura amiche del Dean Court.
CADE L’ARSENAL, CONTE RINGRAZIA L’EVERTON – C’era molta attesa per l’Arsenal di Wenger, impegnata nella delicata trasferta contro l’Everton. Inizia alla grande la partita per i Gunners: Alexis Sanchez porta in vantaggio l’Arsenal al 20’ del primo tempo, ma è Coleman allo scadere della prima frazione di gioco a centrare la rete del pareggio. Nella ripresa, al minuto 86, l’Everton passa in vantaggio: è Williams a siglare la rete decisiva, finisce 2-1. Nel finale espulso Jagielka.