Raiola: «Juventus arrabbiata con me per Matuidi. PSG? Nessun rinnovo»

raiola
© foto www.imagephotoagency.it

Mino Raiola, agente, fra gli altri, di Blaise Matuidi, ha parlato del futuro del centrocampista del PSG e ha detto la sua sul mancato passaggio alla Juventus

Mino Raiola, noto procuratore, ha parlato ai microfoni di “Rai Sport“, nel corso della trasmissione “Zona 11” svelando alcuni retroscena sul mancato passaggio di Blaise Matuidi alla Juventus. Il centrocampista francese del PSG, in rotta con i parigini, aveva in mano un’intesa con i bianconeri ma il trasferimento è saltato negli ultimi giorni di mercato a causa delle resistenze del presidente Al-Khelaifi.

LE DICHIARAZIONI – Queste le parole di Raiola che ha chiuso le porte al Paris Saint-Germain per il rinnovo del contratto e ne ha aperta una alla Juventus per il mercato di gennaio: «La Juventus è ancora incazzata con me per come s’è conclusa la vicenda Matuidi. So che Paratici ce l’ha con me ma non è colpa mia se è saltato il trasferimento di Matuidi alla Juventus. Abbiamo parlato a lungo del possibile passaggio di Blaise poi il presidente del PSG è entrato in scena e ha bloccato tutto. Trasferimento alla Juventus a gennaio? Non è facile portare via giocatori al PSG a gennaio, ma se ci sarà la possibilità, vedremo».