Marko Rog: «Ecco perché Sarri non mi fa giocare»

nina moric - napoli
© foto www.imagephotoagency.it

Marko Rog, nuovo centrocampista del Napoli, non ha ancora fatto il suo esordio nel club azzurro. Il croato prova a spiegare i motivi delle sue esclusioni

Marko Rog è uno dei ‘casi’ del nuovo Napoli. Il centrocampista croato classe 1995 è stato acquistato dal club azzurro in estate ma non è ancora sceso in campo con la maglia dei partenopei in questa stagione. Sette le partite giocate dal Napoli in questo campionato, due le gare in Champions, tutte hanno un comun denominatore: Rog non è mai sceso in campo.

I MOTIVI – In Croazia si fa un gran parlare delle continue esclusioni del centrocampista ma Sarri non ha voluto sentire ragioni e non ha mai schierato Tonelli, Diawara e appunto Rog. Il centrocampista, dal ritiro della Croazia, ha provato a motivare così le scelte di mister Sarri: «Io sto bene ma non è facile ambientarsi in una nuova realtà, ci vuole del tempo per l’adattamento. Devo imparare la lingua italiana, assimilare le idee del mister, ma credo che inizierò presto a giocare col Napoli».