De Rossi, gioia Champions: «Sognavamo questo risultato»

de rossi roma
© foto www.imagephotoagency.it

Daniele De Rossi commenta il risultato della Roma, qualificata gli ottavi di Champions League da prima del girone

La Roma sovrasta Chelsea e Atletico Madrid nel gruppo C di Champions League e accede agli ottavi di finale da prima classificata. Dopo la vittoria di questa sera per 1-0 sul Qarabag all’Olimpico, il capitano giallorosso Daniele De Rossi ha commentato: «Era difficile, lo sapevamo. E’ un risultato che sognavamo e che nessuno auspicava. E’ importante per noi, soprattutto per l’immagine della Roma in Europa. Dopo tante batoste, questo risultato la ripulisce» le parole del giocatore a Premium Sport.

De Rossi ha proseguito poi sulle recenti dichiarazioni su Spalletti e su Ancelotti, collegato dallo studio e candidato alla futura panchina della Nazionale: «Ho visto titoli disonesti su Spalletti, qui ha fatto un gran lavoro. E’ l’allenatore che mi ha insegnato più di tutti, ci ribadivo a chiarirlo. Di Francesco? Non è un mistero, con lui si è creata una nuova dimensione. Ad esempio lavoriamo molto sul recupero dei palloni, che è molto importante. Ancelotti? Sarebbe importante averlo come ct, è uno degli allenatori più vincenti e un volto pulito. E’ un grande allenatore e la sua buona immagine è quello che servirebbe adesso per la nostra Nazionale».