Roma, il preferito per la panchina rimane Sarri. Gasperini l’alternativa

Roma, il preferito per la panchina rimane Sarri. Gasperini l’alternativa
© foto www.imagephotoagency.it

Maurizio Sarri è il preferito di Baldini per la panchina della Roma. Spazio a Gasperini se il tecnico dovesse prendere altre strade

Allo scadere dei prossimi 90 minuti in campionato si concluderà ufficialmente la seconda avventura di Claudio Ranieri sulla panchina della Roma. Che, dal ritiro estivo, sarà occupata da un altro tecnico. Tanti i nomi che stanno rimbalzando per la guida della squadra. A oggi, il preferito di Franco Baldini, consigliere fidato di Pallotta, è Maurizio Sarri. Considerata anche la vicinanza geografia (Baldini risiede a Londra), il suo pressing sull’ex Napoli è forte.

Tutto rimandato a dopo l’Europa League. Il futuro di Sarri dipende molto dalla partita che il Chelsea disputerà contro l’Arsenal. Nel caso in cui lasciasse i Blues, la palla passerebbe all’allenatore che prenderà una decisione sul da farsi, considerato anche l’interesse della Juve. La Roma al contempo si sta cautelando: Gasperini è la seconda scelta dalle parti di Trigoria. Anche qui, prima, il mister dovrebbe risolvere il suo rapporto con l’Atalanta.