Roma, sempre più vicino l’addio di Cole: contatto con la MLS

cole-roma-luglio-2014-ifa
© foto www.imagephotoagency.it

Il francese potrebbe approdare all’Orlando City

E’ stato etichettato come uno dei botti del mercato estivo della Roma di Rudi Garcia, ma in questo avvio di stagione ha ampiamente deluso: parliamo di Ashley Cole, esperto laterale sinistro inglese prelevato a luglio dal Chelsea. Fino adesso il classe 1980 ha raccolto undici presenze tra Serie A e Champions League, senza mai convincere pienamente: non è un caso che nelle ultime gare il greco Holebas sia riuscito a trovare spazio.

ADDIO VICINO – E l’addio di Cole è sempre più vicino. Secondo quanto raccolto dalla redazione di Calcionews24.com, l’ex nazionale inglese potrebbe approdare già a gennaio in Major League Soccer: c’è stato un contatto tra l’entourage del calciatore e l’Orlando City, ambiziosa compagine del campionato statunitense. Cole potrebbe essere il secondo colpo di mercato per Orlando City dopo Kakà: non è stato trovato un accordo, ma la volontà per proseguire la trattativa c’è. Inoltre, la Roma non si opporrebbe alla partenza dell’inglese, visto il lauto ingaggio.