Sandro Mazzola, nuovo sfottò alla Juve: «Ho potenziato il clacson apposta»

picchi corso mazzola inter
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex calciatore dell’Inter prosegue lo sfottò contro la Juventus dopo la sconfitta in Champions. Ecco le parole di Sandro Mazzola

La Juventus ha perso la quinta finale di Champions League consecutiva e il mondo del web o meglio ancora, la mezza Italia non juventina, si è scatenata prendendo in giro i bianconeri per l’ennesima sconfitta in finale. Anche personaggi illustri, quali Sandro Mazzola, ex giocatore dell’Inter, ha ammesso di aver goduto nel vedere la Juventus perdere: l’ex calciatore è andato in giro suonando il clacson della sua auto dopo il ko della Juve. Intervenuto a “Rai Radio 1” Mazzola ha aggiunto: «Se ho finito di festeggiare o festeggio ancora? Che domande mi fai? Ho festeggiato tutta la notte. Io non faccio il tifo contro la Juventus. Io guardavo e vedevo una squadra e l’altra non la vedevo, allora sai com’è, pensavo a quella squadra lì che stava vincendo. Sono andato in giro con gli altri e ho suonato il clacson, poi c’era gente in giro che cantava, suonava. Io mi aspettavo qualcosa di simile e mi ero già fatto mettere un clacson buono, facendo amplificare il suono».