Seedorf saluta, non sarà più l’allenatore del Deportivo la Coruna

seedorf
© foto www.imagephotoagency.it

Ufficializzata la decisione del club spagnolo: Clarence Seedorf non sarà più l’allenatore del Deportivo la Corona

Dopo una triste retrocessione in Segunda Divisiòn, il Deportivo La Coruna ha deciso di sollevare dall’incarico di allenatore Clarence Seedorf che non è riuscito a mantenere la categoria. L’avventura dell’ex Milan in Spagna era cominciata a inizio febbraio; meno di quattro mesi dopo l’annuncio ufficiale del divorzio nella nota del club: «La direzione sportiva del Real Club Deportivo in accordo con Clarence Seedorf, comunica che l’allenatore olandese non continuerà a guidare la prima squadra biancazzurra nella prossima stagione e pertanto il vincolo dello stesso allenatore con il Club terminerà con la risoluzione del contratto firmato da entrambe le parti il prossimo 30 giugno».

Una decisione presa comunque di comune accordo, con il presidente del Depor, Tino Fernández, che ha voluto pubblicamente sottolineare e aggiunge: «E’ stato un vero piacere lavorare con un professionista di livello, con capacità di dirigere squadre di prima fascia. Per affrontare la nuova sfida occorre però un profilo più esperto». Anche Seedorf ha così ringraziato il club con un breve messaggio: «E’ stato un onore difendere i colori di un club storico come il Deportivo». Sul tavolo di Seedorf ora ci sono offerte sia dal campionato inglese che olandese