Serie B LIVE: le parole di Lopez e Marino. Un positivo nel Vicenza

Iscriviti
Diego Lopez Brescia
© foto www.imagephotoagency.it

Serie B, le ultime dai campi delle 20 squadre del campionato cadetto: notizie, infortuni, squalifiche e mercato

Le notizie più importanti dalla Serie B: notizie, infortuni, squalifiche e mercato.

BRESCIA – Le parole del tecnico Lopez alla vigilia della sfida contro il Venezia: «Dobbiamo imparare a gestire meglio le partite quando andiamo in vantaggio. A Cosenza abbiamo vinto una partita molto importante, ma siamo consapevoli che poteva finire in maniera diversa e dunque dobbiamo lavorare su questo. A dicembre giocheremo tante gare però non ci penso perché la squadra si sta allenando bene e viviamo un buon momento di forma. Affrontiamo un ottimo avversario, ma guardo con ottimismo ai prossimi incontri, in futuro potremo anche giocare con il tridente. Torregrossa e Donnarumma? Sono contento di loro, ma Ayé sta facendo bene e poi alla fine parla sempre il campo. Bjarnason? Sarà a disposizione così come Verzeni che è un ragazzo molto volenteroso e sta imparando con la giusta mentalità dai suoi compagni. Jagiello è una mezz’ala con grande qualità, Zmhral invece è un trequartista che può giocare più dietro. Ho giocatori duttili come Ragusa e sono felice di questo: potrò scegliere, dipende dalle esigenze».

SPAL – Le parole del tecnico Marino alla vigilia della sfida contro il Pescara: «Nelle prime gare c’era l’ansia si sbloccarsi, di vincere soprattutto in casa, il mercato, ma ora tante cose stanno migliorando, anche dal punto di vista fisico: ovvio che l’umore ne giova, si lavora meglio e si gode di una classifica sicuramente migliore rispetto all’inizio. Anche durante la sosta abbiamo lavorato molto, vedremo domani quali saranno i frutti, chiaramente nella seconda parte della sosta abbiamo svolto il programma settimanale di sempre, ma siamo sulla strada giusta: viviamo alla giornata e affrontiamo partita in partita. Non ci facciamo condizionare da cosa pensano di noi, per fare calcoli e altre valutazioni ci sarà poi tempo, ora dobbiamo solo pensare al Pescara».

PISA – Il Pisa Sporting Club comunica che gli accertamenti clinici effettuati sul calciatore Marco Varnier hanno mostrato un trauma distrattivo di basso grado del legamento collaterale mediale del ginocchio sinistro. Tra 15/18 giorni verrà eseguito un controllo evolutivo, con ulteriore accertamento per definire la tempistica del ritorno in campo.

EMPOLI – Le parole del tecnico Dionisi alla vigilia della sfida contro il Cittadella: «Ci fa piacere la classifica che abbiamo ma siamo ben consapevoli che tra qualche tempo nessuno si ricorderà di dove eravamo dopo appena sette giornate. In questo momento è normale che chi gioca contro di noi voglia dimostrare di valere quanto e forse anche più di noi; da parte nostra dobbiamo esser doppiamente bravi, dimostrare di esser maturi e di confermarci gara dopo gara. Il Cittadella è una squadra con una sua identità che da anni mette in camp; starà a noi, come detto, dimostrare di essere maturi, sebbene siamo i più giovani del campionato, e affrontare la gara al meglio. Ci attende una sfida difficile ma credo sia quella giusta per dimostrare di meritare quanto ottenuto fino ad oggi».

VICENZA – La società LR Vicenza comunica che dai tamponi molecolari effettuati ieri pomeriggio, nell’ambito dei controlli previsti dal protocollo in vigore, è emersa la positività al COVID-19 del calciatore Luca Rigoni che si aggiunge ai casi comunicati in precedenza.

VENEZIA – Le parole del tecnico Zanetti alla vigilia della sfida contro il Brescia: «Il Brescia è una squadra che considero di passaggio in Serie B, perchè ha mantenuto l’ossatura che aveva l’anno scorso in Serie A e dispone di uno degli attacchi più forti in assoluto. Hanno una identità ben precisa e tanta qualità e la ritengo una forte candidata alla vittoria del campionato. Noi arriviamo bene a questa sfida dopo aver messo un pò di fieno in cascina, aspetto questo non di poco conto anche in vista delle prossime partite, che non saranno certamente agevoli. Abbiamo grande rispetto per l’avversario, che come detto è forte, ma ci giocheremo le nostre carte senza temere nessuno».

REGGINA – In merito alle notizie apparse su alcuni giornali on line, la Reggina smentisce categoricamente ogni voce possibile relativa un avvicendamento in panchina. La società ha piena fiducia nel proprio tecnico Domenico Toscano. Società, tecnico e squadra sono totalmente concentrati sul prossimo impegno di domenica sera