Signori: “Inter squadra vera, perchè scandalizzarsi?”

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Anche Giuseppe Signori ha detto la sua per quanto riguarda la partita tra Lazio ed Inter.
L’ex bomber biancoceleste, infatti, mette a tacere le voci di un “biscotto” per favorire i nerazzurri, esaltando anzi la forza della squadra di Josè Mourinho: “Anche il famoso 5 maggio 2002 era cominciata così, l’Inter che va in vantaggio, il pubblico di casa che esulta. Lo ricordo bene, ero a Bologna e lottavamo per un posto in Europa. Poi la Lazio vinse e noi finimmo in Intertoto. Stavolta è stata quella nerazzurra a dimostrare di essere una squadra vera, mi scandalizzo solo di chi si scandalizza. Semmai a condizionare la partita ieri è stato il risultato dell’Atalanta: era il caso di giocarle in contemporanea. L’esultanza dei laziali? A dirla tutta ho visto più indifferenza”